Area Genitori

Giovedì, 08 Giugno 2017 16:30

Organizzazione

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

 Nel corso degli ultimi anni la "Scuola dell'Infanzia" si sta costruendo una forte identità nell'ambito della trasformazione dell'intero sistema scolastico.

  • SEZIONE:
    organizzare le sezioni per età eterogenea è una scelta didattica che permette a tutti un arricchimento per lo sviluppo sociale – relazionale – affettivo e pratico.
    Per i bambini/e piccoli, tre e quattro anni il supporto del bambino più grande è un continuo stimolo ed esempio per acquisire e maturare competenze di autonomia, identità ed autostima. Per i bambini/e di cinque anni, tale convivenza, è motivo di crescita in responsabilità, autostima, autonomia e favorisce l’acquisizione di sensibilità verso i bisogni dell’altro; teniamo presente che i saperi si acquisiscono al 95% insegnando agli altri.
  • TEMPI:
    mediare tra le esigenze ed i bisogni dei bambini, le esigenze esterne e quelle degli adulti. Modificabili, pur tenendo presente l’importanza della routine e l’articolazione della giornata scolastica. La frequenza di otto ore consente di rispondere nei tempi psicologici, alla pluralità dei bisogni dei bambini e delle bambine.
  • SPAZI:
    permettono ai bambini di avere senso della continuità e coerenza. Sono flessibili perché connessi all’evolversi della situazione o contesto. Luoghi che facilitano il processo di esplorazione e di ricerca.
  • GRUPPI:
    previsti momenti di intersezione, con particolare attenzione ai bisogni specifici delle singole età. Momenti con interventi educativi – didattici più mirati e individualizzati, anche con il supporto di esperti esterni. Forme di raggruppamenti che devono favorire lo sviluppo di legami cooperativi (base per la convivenza).
  • DOCENTI:
    i tempi scolastici ( orario utenti, orario insegnanti), adottati dal gruppo docente cercano di rispondere alle esigenze ed i bisogni dei bambini/bambine, alla didattica ed a favorire lo scambio d’informazione con le famiglie. L’organizzazione dell’ambiente scolastico è volto a creare un clima caldo ed accogliente. Tutti gli spazi scolastici (sezione, saloni, bagni, giardino..) riflettono tutte le attività didattiche e non che vengono svolte quotidianamente. In questo modo diventano veicolo di scambio e di comunicazione, continua, con le famiglie.


Letto 7784 volte Ultima modifica il Martedì, 13 Novembre 2018 13:12
Altro in questa categoria: « Ruolo Insegnante Giornata Tipo »

Pagina Facebook

Più Popolari

  • Lavorare per progetti: l'ambiente
    Lavorare per progetti: l'ambiente Il progetto annuale prende spunto dal rapporto bambino- ambiente, sviluppato in modo di ricondurlo agli elementi naturali: terra (3-4 anni), aria (3-4 anni), acqua (5 anni).Questo progetto è proteso all’educazione…
  • Recite per Bambini
    Recite per Bambini Come tutti gli anni nella scuola dell'infanzia si preparano le recite per le feste di fine anno, che di solito si tengono nel mese di Giugno.A questo proposito voglio segnalarvi…
  • Accoglienza ed Inserimento
    Accoglienza ed Inserimento Iniziare a frequentare la Scuola Materna è per i bambini un avvenimento carico di cambiamenti ed ognuno mette in atto personali strategie affettive e cognitive per affrontarlo.
  • Iscrizione Scuola Materna dal 3 al 28 febbraio 2014
    Iscrizione Scuola Materna dal 3 al 28 febbraio 2014 Il termine di scadenza per le iscrizioni alle scuole dell’infanzia, alle classi delle scuole del primo ciclo, alle classi del secondo ciclo, ivi comprese quelle relative ai percorsi di istruzione e formazione…
  • Progetto Didattico per l'infanzia Inverno
    Progetto Didattico per l'infanzia Inverno Questo percorso si snoda lungo i mesi invernali, e porta con sè i colori, le feste, le routine e l'ambiente che circonda il bambino e dove egli vive le proprie…

Scuola Infanzia Bottom

Seguici sui nostri canali Social, troverai molte infomazioni, idee, immagini e tanto altro per il tuo lavoro nella Scuola dell'Infanzia

E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, dei contenuti di questo sito web ® 2018.
Questo Sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
Licenza Creative CommonsScuola Materna . NET di scuola-materna.net è distribuito con
Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.