Biancaneve e i Sette Nani

Scuola Matena . NET

Language 

itenfrdeptrues

Login 

Articoli Correlati 

Chi Siamo 

 SCUOLA MATERNA . NET è il sito in cui trovare materiale per la Scuola dell'Infanzia, schede didattiche, progetti didattici e tanto altro ancora.

Pagina Facebook 

Chi c'è on line? 

Abbiamo 61 visitatori e nessun utente online

In evidenza 

Mercoledì, 22 Ottobre 2008 18:43

Biancaneve e i Sette Nani

Scritto da
Vota questo articolo
(4 Voti)
Biancaneve e i Sette Nani - 3.5 out of 5 based on 4 votes
CORO C’era una volta,  c’era una volta, c’era una volta, che cosa c’è? C’era una volta, c’era una volta, c’era una volta, che cosa c’è? In un paese c’era un castello col giardino molto bello.Una fanciulla vi abitava e Biancaneve si chiamava.

ANIMALE/FIORE C’era una volta nel castello la matrigna col mantello; era severa e tenebrosa di Biancaneve era assai gelosa
CORO C’era una volta, c’era una volta, c’era una volta, che cosa c’è? C’era una volta,  c’era una volta, c’era una volta, che cosa c’è? Com’era bella Biancaneve che danzava lieve lieve che cosa accadde nessuno ignora la sua storia comincia ora ora ora 
NARRATRICE Devi sapere che Biancaneve aveva  una matrigna, che era pure regina, una donna perfida che non guardava in faccia a nessuno tranne al suo specchio. Era infatti talmente fanatica  che per conservarsi sempre bella la sua unica occupazione era mettersi creme antirughe, ciglia finte, rossetti ultraresistenti e depilarsi le gambe, che erano particolarmente pelose! Insomma, davanti allo specchio ci passava tutta la giornata e ogni volta dopo il restauro, cioè, volevo dire, dopo il trucco chiedeva chi fosse la più bella del reame
MATRIGNA Qui si sa comando io, il castello è tutto mio, la più bella voglio essere perciò un parere al mio specchio chiederò: Specchio specchio delle mie brame chi è la più bella del reame?
SPECCHIO Ah signora non gioire perché Biancaneve è più bella di te!
CORO Di te!
CORO e SPECCHIO Di te!
MATRIGNA Ahimè! Ahimè!
CORO Più bella, si!
MATRIGNA e CORO Ahimè!
CORO Più bella di te!
CORO e MATRIGNA Ahimè!
MATRIGNA Questo no non mi sta bene
CORO Non ti sta bene
MATRIGNA E mentirmi non conviene
CORO no no no !
MATRIGNA La domanda ora si ripeterà devi dirmi l’assoluta verità: Specchio specchio delle mie brame chi è la più bella del reame?
SPECCHIO Ah signora mi dispiace perché Biancaneve è più bella di te
CORO Di te
CORO e SPECCHIO Di te!
MATRIGNA oh no! ahimè ahimè!
CORO Più bella, si!
CORO e MATRIGNA Ahimè!
CORO Più bella di te!
CORO e MATRIGNA Ahimè!
NARRATRICE Non l’avesse mai detto! La regina matrigna fanatica non ci aveva visto più dalla rabbia: quella bamboccia di Biancaneve più bella di lei? Quella bimbetta senza neanche un pelo superfluo?! Giammai! Chiamò un servo e gli ordinò di portare la fanciulla in mezzo al bosco, di ucciderla. Addirittura ucciderla, capite?! E di tornare da lei, dalla perfida fanatica, con il suo cuore come prova dell’ avvenuto omicidio
SERVO E sennò?
NARRATRICE Disse il servo, che non era molto portato per la violenza
MATRIGNA E sennò ammazzo te!
NARRATRICE Rispose la cattivona. Mmmm, che guaio! Il servo dapprima obbedì, perché aveva paura ma quando nel bosco sollevò il pugnale su Biancaneve, lei si voltò e lo guardò con due occhioni…. tanto che lui si sciolse tutto dalla tenerezza. Decise di lasciarla libera e in cambio uccise un cervo per portarne il cuore alla regina al posto di quello della ragazza. Era andata bene a Biancaneve, al cervo un po’ meno… Ma torniamo nel bosco dove abbiamo lasciato questa povera fanciulla tutta sola, tremante e delicata che vagava senza meta. E cammina cammina, cammina cammina, a un certo punto vide in mezzo a una radura una casina piccola piccola piccola
CORO In mezzo al bosco, ma che scoperta, c’è una radura da siepi coperta; nella radura c’è una casina, una casina piccina picciò. Di chi sarà? Di chi sarà quella casina piccina piccina? Di chi sarà?  Di chi sarà quella casina piccina picciò?
BIANCANEVE Piccina è la porta
CORO Di chi sarà?
BIANCANEVE Piccina  la finestra
CORO Di chi sarà?
BIANCANEVE Sono piccine le scodelle da minestra, in questa casa chi ci abiterà?
CORO Sono piccine le scodelle da minestra, in questa casa chi ci abiterà? Di chi sarà?
BIANCANEVE Di chi sarà?
CORO Di chi sarà
BIANCANEVE Di chi sarà?
CORO quella casina piccina piccina piccina? Di chi sarà?
BIANCANEVE Di chi sarà?
CORO Di chi sarà?
BIANCANEVE Di chi sarà?
CORO Quella casina piccina picciò?
BIANCANEVE Piccino il caminetto
CORO Di chi sarà?
BIANCANEVE Piccini i tavolini
CORO Di chi sarà?
BIANCANEVE Sono piccini i letti ed i cuscini, in questa casa chi ci abiterà?
CORO Sono piccini i letti ed i cuscini in questa casa chi ci abiterà?
NARRATRICE Biancaneve si era avvicinata alla casina ed era entrata, attenta a non sbattere la testa perchè il soffitto era molto basso. Affamata,  si era fatta fuori tutta la zuppa che era nelle sette scodelle e aveva sbadigliato
BIANCANEVE (sbadiglio) Mi è venuto un sonno…ma di chi sarà questa casa? Chi ci abiterà?
NARRATRICE Con questo pensiero si era addormentata e, in un primo momento, non si era nemmeno accorta che i legittimi proprietari stavano per rincasare. Senti? Sono già nelle vicinanze, stanno arrivando!
NANI op op op op op….  Sette nani siam, allegri noi cantiam, noi siamo buffi e strani, sette nani. Sette nani siam a lavorare  andiam, picconi tra le mani, sette nani op op op op op! Nella valle quando è l’alba in fila camminiam, per andare alla miniera l’oro troverem, scava scava la, scava scava qua, forse un bel tesoro ci sarà! Sette nani siam, a casa poi torniam finchè verrà il domani, sette nani op op op op op! Nella valle quando è sera in fila camminiam, per andare alla casetta dove dormirem ma  che strano la, guarda  guarda qua, ma  chi mai sarà? Chi mai sarà? Chissà ,chissà ohhh!
BIANCANEVE Mi chiamo Biancaneve, sono arrivata qua! Fuggivo in mezzo al bosco a gran velocità; non so dove mi trovo, chiedo ospitalità signori voi chi siete, che vivete tutti qua?
NANI (presentazioni)   Sette  nani siam, allegri noi cantiam, noi siamo buffi e strani, sette nani!
Sette nani siam, allegri noi cantiam, noi siamo buffi e strani, 7 nani!   op op op op op …
NARRATRICE Certo che i sette  nani le diedero ospitalità e Biancaneve in cambio li aiutava in casa, anzi in casetta: faceva il bucato e preparava da mangiare e loro ne erano molto contenti. Tutto sembrava andare  per il meglio fino a quando…  fino a quando nel castello la perfida regina decise di interrogare di nuovo lo specchio. Lo specchio, si sa, era chiacchierone e anche un po’ spione e spiattellò tutta la storia di Biancaneve che era viva, che stava nella casetta del bosco, etc etc e, soprattutto, che era sempre più bella di lei! Non l’avesse mai detto! La regina andò di nuovo su tutte le furie
MATRIGNA Adesso basta! Quella gatta morta deve sparire e stavolta ci penserò io ahahah! NARRATRICE Devi sapere che la regina oltre che essere perfida, matrigna e fanatica era pure strega e perciò si mise a preparare un potente filtro velenoso. Poi prese una bella mela tonda e rossa e la intinse nella brodaglia schifosa
MATRIGNA ahahah! Quando quella stupidina la morderà, cadrà stecchita come se fosse morta. Quei tontoloni dei nani la seppelliranno e così… addio Biancaneve! Ahahaah!
NARRATRICE Per completare l’opera, si trasformò in una vecchietta con i reumatismi, per non essere riconosciuta. E così, spacciandosi per venditrice di mele, andò alla casetta di Biancaneve mentre i sette nani erano in miniera a lavorare
MATRIGNA Mele, vendo mele, belle rosse, profumate! Se sapeste, che bontà! Su venite, su comprate mele di gran qualità!
CORO Travestita da vecchina è la perfida regina; con la mela avvelenata Bia,ncaneve cercherà oh no! oh no! oh  no!
MATRIGNA Oh si! Mele, vendo mele, belle rosse, profumate! Se sapeste, che bontà! Su venite, su comprate, mele di gran qualità!
CORO Giunge presto alla casina, Biancaneve è già vicina
MATRIGNA Guarda un po’ che bella mela, prendi su ti piacerà
CORO Oh si, ti piacerà!
CORO e MATRIGNA Oh si, ti piacerà
MATRIGNA ahahah!
CORO Cade a terra la fanciulla, non si può più fare nulla, al ritorno i sette nani, ecco piangono di già! Oh no!
NANI Oh no!
CORO Oh no!
NANI Oh no!
CORO oh no!
NANI Oh no!
CORO e NANI L’incantesimo ha colpito, chissà chi lo scioglierà? Forse un giorno un salvatore, da lontano giungerà!  Oh si!!!
NARRATRICE Che disgrazia! Che disgrazia! I sette nani pensavano che fosse morta e piangevano, piangevano, si disperavano, si strappavano la barba. Oh, povera fanciulla, era così bella,  ma così bella che non ebbero il coraggio di seppellirla
CORO Venne un principe da lontano, venne col suo cavallo bianco, era bello e assai coraggioso, del suo viaggio non era stanco
ANIMALE/FIORE E nel bosco lui arrivò,  Biancaneve distesa trovò!
CORO E nel bosco lui arrivò,  Biancaneve distesa trovò. Quando vide la dolce fanciulla, disse parlando con voce lieve
PRINCIPE Hai rapito per sempre il mio cuore, come sei bella mia Biancaneve
ANIMALE/FIORE Con amore, lui la baciò, per incanto lei si svegliò!
CORO Con amore, lui la baciò, per incanto lei si svegliò!
ANIMALE/FIORE E  fu gioia e fu grande festa e danzavano i presenti, Biancaneve col principe azzurro vissero sempre felici e contenti  la la la la. Biancaneve col principe azzurro vissero sempre felici e contenti 
CORO Tutto bene andò così e la fiaba finisce qui. Tutto bene andò così e la fiaba finisce qui!
Letto 14947 volte Ultima modifica il Sabato, 19 Gennaio 2013 16:48
Altro in questa categoria: « Cappuccetto Rosso Il Gatto dagli Stivali »

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Privacy

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Sito Web conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere via e-mail la notifica di pubblicazione di un post.

Tale segnalazione sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità e notizie inerenti ai contenuti del sito stesso.
Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione dell'indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.

Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito.

Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Sito; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi è, dunque, prevista.

In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ art. 7 del D.Lgs. 196/2003 . 
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Francesco Cherubini Cia A. Diaz, 41, Prezzo (TN). mail: info@scuola-materna.net.

Cookies

I “cookies” sono delle informazioni che vengono trasferite sull’hard disk del computer dell’utente da un sito web.

Non si tratta di programmi, ma di piccoli file di testo che consentono ai siti web di memorizzare le informazioni sulla navigazione effettuata dall'utente e di rendere tali informazioni accessibili nel corso della navigazione sul web ad opera di altri siti che utilizzino questo strumenti.
La maggior parte dei siti web utilizza i cookie poiché fanno parte degli strumenti in grado di migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. I cookie permettono ai siti web di offrire servizi personalizzati (per esempio, ricordare un accesso, conservare i prodotti nel carrello o mostrare contenuti importanti).

Ci sono diversi tipi di cookie: i cookie temporanei (o cookie di sessione) che si cancellano automaticamente con la chiusura del browser e i cookie permanenti che non vengono cancellati ma restano finché non vengono appositamente cancellati o fino alla data di scadenza definita dal sito stesso.
La maggior parte dei browser accetta i cookie automaticamente; l’utente, tuttavia, può disattivare i cookie dal proprio browser, ma in tal caso occorre ricordare che si potrebbero perdere molte funzioni necessarie per un corretto funzionamento del sito web.

Quanto ai cookies in concreto utilizzati in questo sito, essi sono limitati a quelli normalmente definiti come “Cookie strettamente necessari”, in quanto essenziali per la navigazione dell’utente nel sito web e per l’utilizzo delle sue funzionalità come l’accesso ad aree protette del sito e senza i quali i servizi richiesti dall’utente, come fare un acquisto, non possono essere forniti, ed a quelli noti come Targeting Cookie o Cookie di pubblicità, che, diversamente dai primi, vengono utilizzati per inviare annunci mirati all’utente in base ai suoi interessi. Sono anche utilizzati per limitare il numero di volte in cui l’utente visualizza una pubblicità e per valutare l’efficacia della campagna pubblicitaria. I cookie memorizzano il sito web visitato dall’utente e tale informazione viene condivisa con terze parti quali gli inserzionisti.
I browser più comunemente in uso consentono comunque la disabilitazione anche di questo genere di cookies.

INFORMATIVA SULLA PRIVACY

INFORMATIVA ESTESA SULL'UTILIZZO DI COOKIES NEL SITO scuola-materna.net

Durante la navigazione sul sito scuola-materna.net possono essere registrate nel computer dell'utente alcune informazioni sotto forma di Cookies. scuola-materna.net fa uso esclusivamente di cookies di tipo "tecnico", così come definiti dal provvedimento del Garante per la Privacy dell'8 maggio 2014 e pertanto, relativamente a questi, non è soggetto all'obbligo di informativa da esso previsto, poiché si tratta di informazioni esclusivamente funzionali alla fruizione delle caratteristiche del sito stesso.

Durante la navigazione su scuola-materna.net possono però essere presentate all'utente inserzioni pubblicitarie provenienti dal circuito Google Adsense. Tali inserzioni si avvalgono invece di cookies definiti "di terze parti" e possono registrare sui server di Google alcune informazioni circa le abitudini e le preferenze di consumo degli utenti. L'onere di ricevere il consenso in merito ai cookies di terze parti ricade sulle terze parti stesse, come chiarito nelle FAQ del Garante.

Qualora desiderassi essere informato sulla natura dei cookies di terze parti presenti su scuola-materna.net e sulla possibilità  di optare per la loro disattivazione dovrai pertanto consultare il linkhttp://www.google.com/policies/technologies/ads/


A titolo di completezza, desideriamo comunque informarti del fatto che puoi operare una scelta preventiva attraverso le impostazioni del tuo browser o di altri software di Internet Security. Tale operazione può tuttavia inficiare il modo con cui si è in grado di interagire con il nostro sito così come altri siti web, comportando l'impossibilità  di accedere a determinati servizi.

Per ulteriori dettagli tecnici in merito puoi consultare le risorse di assistenza dei browser più diffusi:

Google Analytics

Questo sito web utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google , Inc. ( “Google”) . Google Analytics utilizza dei “cookies” , che sono file di testo depositati sul Vostro computer per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito.

Le informazioni generate dal cookie sull’utilizzo del sito web ( compreso il Vostro indirizzo IP anonimo ) verranno trasmesse e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti.

Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di esaminare il Vostro utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito per gli operatori dello stesso e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all’utilizzo di internet.

Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google.

Google non assocerà il vostro indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google.

Potete rifiutarvi di usare i cookies selezionando l’impostazione appropriata sul vostro browser, ma si prega di notare che se si fa questo non si può essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità di questo sito web . Utilizzando il presente sito web, voi acconsentite al trattamento dei Vostri dati da parte di Google per le modalità ed i fini sopraindicati .

Si può impedire a Google il rilevamento di un cookie che viene generato a causa di e legato al Vostro utilizzo di questo sito web (compreso il Vostro indirizzo IP) e l’elaborazione di tali dati scaricando e installando questo plugin per il browser http://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=en.

#fc3424 #5835a1 #1975f2 #2fc86b #f_syc9 #eef77 #020614063440