Progetti Didattici per la Scuola dell'Infanzia

Mercoledì, 24 Ottobre 2018 20:26

I cartelli Stradali e il Sig Semaforo In evidenza

Scritto da
Vota questo articolo
(5 Voti)

C'era un gran via vai nei sentieri della foresta, tanto che gli gnomi pensano di preparare qualche cartello per regolare il traffico. Bisogna essere prudenti, non investire nessuno e non farsi male.

L'altro ieri, per esempio, una tartaruga non ha fatto in tempo a frenare: è caduta nella buca di una talpa e l'hanno dovuta portare all'infermeria. Il ranocchio, nominato poliziotto stradale, si dà un gran da fare.

Siamo intesi? - Dice a una tartaruga con il monopattino – Quando vedi questo segnale, rallenta: c'è attraversamento lumache.

Capito? Ci sono multe salte per gli indisciplinati. Giacinto, lo gnomo pittore, prepara altri cartelli che indicano le zone dove è proibito raccogliere fiori, o dove i funghi sono velenosi; si raccomanda di non accendere fuochi nella foresta. Sarebbe una cosa terribile un incendio! 


Il Semaforo

Una mattina il semaforo nella piazza si comportò in maniera strana: tutte le luci diventarono di un bel colore blu, così intenso da sembrare sceso dal cielo.

La gente non sapeva cosa fare: attraversare o no? Gli automobilisti strepitavano e strombettavano; i motociclisti facevano ruggire lo scappamento delle loro moto; alcuni pedoni, più spiritosi degli altri, gridavano:

Il verde l'hanno preso per dipingere l'erba del parco!

Il rosso l'hanno usato per tingere i pesciolini della vasca!

Con il giallo hanno dipinto il becco dei cigni del laghetto!

Finalmente arrivò un vigile che si mise in mezzo all'incrocio e cominciò a dirigere il traffico con le braccia e il fischietto.

Poveretti!

Sospirò il semaforo

Ero diventato blu per dare via libera verso il cielo.

Se avessero capito ora tutti saprebbero volare. Ma forse gli è mancato il coraggio.

Adattamento da Favole al telefono di Gianni Rodari
Letto 2291 volte Ultima modifica il Lunedì, 12 Novembre 2018 20:21

Pagina Facebook

Più Popolari

  • Lavorare per progetti: l'ambiente
    Lavorare per progetti: l'ambiente Il progetto annuale prende spunto dal rapporto bambino- ambiente, sviluppato in modo di ricondurlo agli elementi naturali: terra (3-4 anni), aria (3-4 anni), acqua (5 anni).Questo progetto è proteso all’educazione…
  • Recite per Bambini
    Recite per Bambini Come tutti gli anni nella scuola dell'infanzia si preparano le recite per le feste di fine anno, che di solito si tengono nel mese di Giugno.A questo proposito voglio segnalarvi…
  • Accoglienza ed Inserimento
    Accoglienza ed Inserimento Iniziare a frequentare la Scuola Materna è per i bambini un avvenimento carico di cambiamenti ed ognuno mette in atto personali strategie affettive e cognitive per affrontarlo.
  • Iscrizione Scuola Materna dal 3 al 28 febbraio 2014
    Iscrizione Scuola Materna dal 3 al 28 febbraio 2014 Il termine di scadenza per le iscrizioni alle scuole dell’infanzia, alle classi delle scuole del primo ciclo, alle classi del secondo ciclo, ivi comprese quelle relative ai percorsi di istruzione e formazione…
  • Progetto Didattico per l'infanzia Inverno
    Progetto Didattico per l'infanzia Inverno Questo percorso si snoda lungo i mesi invernali, e porta con sè i colori, le feste, le routine e l'ambiente che circonda il bambino e dove egli vive le proprie…

Scuola Infanzia Bottom

Seguici sui nostri canali Social, troverai molte infomazioni, idee, immagini e tanto altro per il tuo lavoro nella Scuola dell'Infanzia

E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, dei contenuti di questo sito web ® 2018.
Questo Sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
Licenza Creative CommonsScuola Materna . NET di scuola-materna.net è distribuito con
Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.