Progetti Didattici per la Scuola dell'Infanzia

Giovedì, 08 Giugno 2017 16:30

Nel paese delle pulcette

Scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)

Vi segnaliamo questo libro per Progetto alla Lettura:

Pubblicato da Phaidon Press Limited

9,95 €
Edizione: italiana
( 46 pagine / 21 illustrazioni)
in libreria a giugno 2009

 

Questa è la storia di tante piccole pulcette che vivono in un materasso in fondo a un giardino.
Ogni pulce vive nel suo piccolo buco e nessuna di loro ha mai incontrato o visto le altre.
Oggi però è il compleanno di Pulcetta Grassa che decide di organizzare una festa per l’occasione e di invitare tutte le altre.
Le pulcette si incontrano così in un grande buco al centro del materasso, dove Pulcetta Grassa ha preparato una fantastica torta e musica per ballare. Quando però apre la porta ecco la grande sorpresa, che la lascia stupita e disorientata: nessuna delle pulcette le assomiglia; ognuna è diversa dall’altra. Così chiede a Pulcetta Magra che le sta giusto difronte: “perché tu sei così magra?” e quella, non sapendo cos rispondere, si rivolge alla sua vicina chiedendole: “E tu allora, perché sei gialla come una banana?”. Per la stanza iniziano così a volare una serie di domande che mettono in luce tutte le differenze tra le diverse pulcette, fino a quando la domanda torna a Pulcetta Grassa: “E tu allora, perché sei grassa come un ippopotamo?”. Allibita la protagonista, dimenticandosi di essere stata la prima a fare una simile domanda, risponde: “Che cosa sciocca da chiedere. Non lo so, sono semplicemente nata così, un po’ grassottella!”. A questo punto anche pulcetta magra risponde: “E’ lo stesso per me, sono nata un po’ magrettina.”. A turno quindi le pulcette rispondono tutte nello stesso modo, arrivando alla conclusione che non si può scegliere come essere, ma semplicemente si nasce tutti diversi. Questo ovviamente non pregiudica la possibilità di vivere tutti insieme e naturalmente di godersi la festa di compleanno di Pulcetta Grassa ballando in compagnia.

Raccontata con toni piacevoli e appassionanti, questa è una favola semplice e divertente sulla diversità e la tolleranza. Beatrice Alemagna affronta questi temi con toni semplici e divertenti e, grazie all’uso di un linguaggio ripetitivo, riesce a rendere la storia allo stesso tempo comica e diretta per tutti i piccoli bambini.

Questo libro è inoltre completamente nuovo e originale per la tecnica che Beatrice Alemagna ha sperimentato in questo suo primo lavoro con Phaidon. L’autrice ha cercato fino a trovare una tecnica che rendesse perfettamente l’ambiente “peloso” di questo libro grazie all’utilizzo di collage coniugato con materiali quali il tessuto e gli inserti. In questo modo riesce a creare un sorprendente mondo ovattato che rimanda perfettamente alla lana e all’idea del materasso.

Beatrice Alemagna è una delle illustratrici di libri per bambini più note in Francia. Nata a Bologna nel 1973, si è diplomata all’ISIA (Istituto Superiore per le Industrie Artistiche) di Urbino. Nel 1996 si è aggiudicata il primo premio del concorso di illustrazione “Figures futures” al Salon du Livre et de la Presse Jeunesse – Montreuil a Parigi. Vincitrice di numerosi e prestigiosi riconoscimenti tra cui il premio Baobab 2005 e 2006, oltre alla menzione al Bologna Ragazzi Award del 2007, ha pubblicato una ventina di libri presso i più importanti editori internazionali. Le sue opere sono state tradotte in oltre dieci lingue.

Beatrice Alemagna: nel paese delle pulcette

Prezzo: 9,95 €
Pagine: 46
Dimensioni: 175 x 220 mm
Illustrazioni: 21 a colori
Confezione: cartonato
Edizione: italiana
ISBN: 978 0 7148 5638 4
Data pubblicazione: giugno 2009

Per maggiori informazioni

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Link di riferimento:

http://www.phaidon.com
http://trade.phaidon.com/ita/index.htm

Letto 20591 volte Ultima modifica il Martedì, 13 Novembre 2018 12:50

Pagina Facebook

Più Popolari

  • Lavorare per progetti: l'ambiente
    Lavorare per progetti: l'ambiente Il progetto annuale prende spunto dal rapporto bambino- ambiente, sviluppato in modo di ricondurlo agli elementi naturali: terra (3-4 anni), aria (3-4 anni), acqua (5 anni).Questo progetto è proteso all’educazione…
  • Recite per Bambini
    Recite per Bambini Come tutti gli anni nella scuola dell'infanzia si preparano le recite per le feste di fine anno, che di solito si tengono nel mese di Giugno.A questo proposito voglio segnalarvi…
  • Accoglienza ed Inserimento
    Accoglienza ed Inserimento Iniziare a frequentare la Scuola Materna è per i bambini un avvenimento carico di cambiamenti ed ognuno mette in atto personali strategie affettive e cognitive per affrontarlo.
  • Progetto Didattico per l'infanzia Inverno
    Progetto Didattico per l'infanzia Inverno Questo percorso si snoda lungo i mesi invernali, e porta con sè i colori, le feste, le routine e l'ambiente che circonda il bambino e dove egli vive le proprie…
  • Iscrizione Scuola Materna dal 3 al 28 febbraio 2014
    Iscrizione Scuola Materna dal 3 al 28 febbraio 2014 Il termine di scadenza per le iscrizioni alle scuole dell’infanzia, alle classi delle scuole del primo ciclo, alle classi del secondo ciclo, ivi comprese quelle relative ai percorsi di istruzione e formazione…

Scuola Infanzia Bottom

Seguici sui nostri canali Social, troverai molte infomazioni, idee, immagini e tanto altro per il tuo lavoro nella Scuola dell'Infanzia
Credits Web SEO Marketing

E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, dei contenuti di questo sito web ® 2018.
Questo Sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
Licenza Creative CommonsScuola Materna . NET di scuola-materna.net è distribuito con
Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.