Progetti Didattici per la Scuola dell'Infanzia

Giovedì, 08 Giugno 2017 16:30

Percorso "il Serpente"

Scritto da
Vota questo articolo
(4 Voti)

Un gruppetto di bambini, giocando con il pongo, faceva dei biscetti colorati; ad un tratto uno ha proposto di attaccarli tutti insieme per realizzare un serpente lungo lungo.

L’idea è stata accettata con entusiasmo ed anzi ha suscitato interesse anche in chi prima era occupato a fare altro.
Di lì a poco, tutto il gruppo era impegnato nell’impresa.
Ne è uscito un variopinto e lunghissimo serpente.
Qualcuno poi ha proposto di metterlo a terra per farlo “strisciare”, ma sperimentata la cosa, i bambini si lamentavano perché il serpente, trascinato, si spezzava qua e là.
Ho allora proposto di disegnare l’impronta su un lunghissimo rotolo di carta perché, in tal modo, non si sarebbe “perso” a pezzi.
Subito tutti hanno risposto affermativamente ed armati di pennarelli, posto a terra il foglio, che occupava in lunghezza tutta la stanza, ognuno si è steso o inginocchiato sul pavimento ed ha iniziato a tracciare il contorno d’un pezzo di serpente.
Al termine, conclusa l’impronta, tutti han colorato la loro parte.
Il giorno successivo, dopo aver portato il lunghissimo disegno nel centro blu, perché è il più spazioso, abbiamo “studiato” come misurarlo.
“Si misura col metro” mi ha detto A. ed ho risposto “noi non abbiamo un metro”, M. ha proposto “vai a chiederlo ad Aldo che lui ce l’ha”. Ho replicato “ma voi poi sapete leggere i numeri?” tutti “no”. Aggiungo: “allora dobbiamo trovare qualcosa d’altro per misurarlo”.
In breve si sono trovate varie soluzioni: bastoni messi l’uno vicino all’altro, bambine e bambini stesi a terra, mattoni, passi.
Ogni elemento è stato poi contato e quindi disegnato su un cartellone dal quale si poteva vedere che il nostro serpente era lungo 8 bambini, 23 bastoni, 11 passi ecc.
Il giorno successivo, nel centro rosso alcuni bambini hanno deciso di costruirsi il loro serpente con scotch e strisce di carta.
Abbiamo trovato alcune illustrazioni di serpenti e poi da un libro specifico siamo riusciti ad apprendere molte notizie: che alcuni serpenti sono innocui, altri hanno il dente e la sacca del veleno, che altri catturano la loro preda avvinghiandovisi attorno e tante altre informazioni molto interessanti e sbalorditive. Infine, abbiamo realizzato alcuni serpenti colorati di cartone da appendere nel “salotto” della scuola.

Letto 12497 volte Ultima modifica il Lunedì, 12 Novembre 2018 20:10

Pagina Facebook

Più Popolari

  • Lavorare per progetti: l'ambiente
    Lavorare per progetti: l'ambiente Il progetto annuale prende spunto dal rapporto bambino- ambiente, sviluppato in modo di ricondurlo agli elementi naturali: terra (3-4 anni), aria (3-4 anni), acqua (5 anni).Questo progetto è proteso all’educazione…
  • Recite per Bambini
    Recite per Bambini Come tutti gli anni nella scuola dell'infanzia si preparano le recite per le feste di fine anno, che di solito si tengono nel mese di Giugno.A questo proposito voglio segnalarvi…
  • Accoglienza ed Inserimento
    Accoglienza ed Inserimento Iniziare a frequentare la Scuola Materna è per i bambini un avvenimento carico di cambiamenti ed ognuno mette in atto personali strategie affettive e cognitive per affrontarlo.
  • Progetto Didattico per l'infanzia Inverno
    Progetto Didattico per l'infanzia Inverno Questo percorso si snoda lungo i mesi invernali, e porta con sè i colori, le feste, le routine e l'ambiente che circonda il bambino e dove egli vive le proprie…
  • Iscrizione Scuola Materna dal 3 al 28 febbraio 2014
    Iscrizione Scuola Materna dal 3 al 28 febbraio 2014 Il termine di scadenza per le iscrizioni alle scuole dell’infanzia, alle classi delle scuole del primo ciclo, alle classi del secondo ciclo, ivi comprese quelle relative ai percorsi di istruzione e formazione…

Scuola Infanzia Bottom

Seguici sui nostri canali Social, troverai molte infomazioni, idee, immagini e tanto altro per il tuo lavoro nella Scuola dell'Infanzia
Credits Web SEO Marketing

E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, dei contenuti di questo sito web ® 2018.
Questo Sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
Licenza Creative CommonsScuola Materna . NET di scuola-materna.net è distribuito con
Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.