Progetti Didattici per la Scuola dell'Infanzia

Giovedì, 08 Giugno 2017 16:30

Progetto didattico l'Albero

Scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)

Descrizione dell'attività

Gli obiettivi prefissati di osservare e saper rilevare le differenze tra gli alberi del parco sono stati pienamente raggiunti. Il contatto diretto con la corteccia, le foglie, i rami, le radici (ove visibili) degli alberi hanno portato il bambino all’interiorizzazione del  proprio concetto di “albero” come elemento naturale da osservare, rispettare e anche con cui giocare.

  • Vari tipi di albero

Obiettivo

  • Suscitare interesse all'ambiente naturale, osservarlo con attenzione e rispetto;
  • La capacità di fare confronti.

Metodologia

  • Conversazione proposta di fare un'uscita nel parco antistante la scuola, finalizzata all'osservazione e la ricerca di alberi.
  • Conversazione sull'esperienza;
  • Sollecitazione a riprodurre il più fedelmente possibile gli alberi individuati nel parco.
  • Conversazione stimolo a cogliere le differenze.

L'insegnate guida e sollecita i bambini a descrivere ciò che vedono nel parco:

N.: “Questo ha un tronco e questo ne ha tre!” 
L.: “Ci sono due  uguali!” 
C.: “E questo albero come si chiama?” 
F.: “Io provo ad arrampicarmi su questo albero!” 
M. “Anch’io voglio provare!”

Al ritorno a scuola ogni bambino rappresenta graficamente con la tecnica delle tempere gli alberi visti.

Verifica finale.

Gli obiettivi prefissati di osservare e saper rilevare le differenze tra gli alberi del parco sono stati pienamente raggiunti. Il contatto diretto con la corteccia, le foglie, i rami, le radici (ove visibili) degli alberi hanno portato il bambino all’interiorizzazione del  proprio concetto di “albero” come elemento naturale da osservare, rispettare e anche con cui giocare. Come si evince dai disegni, che fungono da schede di verifica, sulla sinistra si nota un albero ancora quasi spoglio, come se volesse farci vedere le sue molteplici ramificazioni (per N. infatti l’attenzione si è concentrata sul tronco e la corteccia), mentre nel disegno di destra vediamo due alberi quasi uguali dalla tipica chioma rotondeggiante (nella ricerca delle differenze C. è riuscita a rilevare le somiglianze). La scelta di tali disegni completamente diversi, seppure frutto della medesima esperienza, mette in risalto come ogni bambino osserva, riflette e ricorda in modo completamente soggettivo le particolarità colte.

Osservazioni personali.

Le uscite didattiche con i bambini di questa età sono sempre molto gradite e costruttive dal momento che non li coinvolgono emotivamente solo dal punto di vista dell’esperienza specifica ma diventano momenti di svago e di gioco. È in queste occasioni che il bambino stimolato opportunamente scopre e/o riscopre quei giochi inconsueti e oramai caduti in disuso come aggrapparsi ad un ramo e lasciarsi dondolare,  aggrapparsi ad un ramo e lasciarsi penzolare per misurare la forza delle braccia, arrampicarsi su un albero sfruttando rami o sporgenze del tronco, osservare e contare i cerchietti di un ramo tagliato per scoprire l’età di un albero, abbracciare il tronco e vedere che per poterlo circondare tutto servono due o tre bambini insieme, ecc.

 

Letto 7943 volte Ultima modifica il Martedì, 13 Novembre 2018 12:54

Pagina Facebook

Più Popolari

  • Lavorare per progetti: l'ambiente
    Lavorare per progetti: l'ambiente Il progetto annuale prende spunto dal rapporto bambino- ambiente, sviluppato in modo di ricondurlo agli elementi naturali: terra (3-4 anni), aria (3-4 anni), acqua (5 anni).Questo progetto è proteso all’educazione…
  • Recite per Bambini
    Recite per Bambini Come tutti gli anni nella scuola dell'infanzia si preparano le recite per le feste di fine anno, che di solito si tengono nel mese di Giugno.A questo proposito voglio segnalarvi…
  • Accoglienza ed Inserimento
    Accoglienza ed Inserimento Iniziare a frequentare la Scuola Materna è per i bambini un avvenimento carico di cambiamenti ed ognuno mette in atto personali strategie affettive e cognitive per affrontarlo.
  • Progetto Didattico per l'infanzia Inverno
    Progetto Didattico per l'infanzia Inverno Questo percorso si snoda lungo i mesi invernali, e porta con sè i colori, le feste, le routine e l'ambiente che circonda il bambino e dove egli vive le proprie…
  • Iscrizione Scuola Materna dal 3 al 28 febbraio 2014
    Iscrizione Scuola Materna dal 3 al 28 febbraio 2014 Il termine di scadenza per le iscrizioni alle scuole dell’infanzia, alle classi delle scuole del primo ciclo, alle classi del secondo ciclo, ivi comprese quelle relative ai percorsi di istruzione e formazione…

Scuola Infanzia Bottom

Seguici sui nostri canali Social, troverai molte infomazioni, idee, immagini e tanto altro per il tuo lavoro nella Scuola dell'Infanzia
Credits Web SEO Marketing

E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, dei contenuti di questo sito web ® 2018.
Questo Sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
Licenza Creative CommonsScuola Materna . NET di scuola-materna.net è distribuito con
Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.